Top

Usare le insegne luminose vintage per arredare la casa

Usare le insegne luminose vintage per arredare la casa

Hai mai pensato che un’insegna luminosa vintage può essere un ottimo oggetto per arredare la tua casa in modo originale e unico? In questo articolo vedremo proprio come personalizzare gli ambienti domestici con vecchie insegne che ti consentiranno di valorizzare qualsiasi stanza, dalla cucina al salotto, alla camera da letto e addirittura il bagno, scegliendo lo stile che più preferisci.

Perché scegliere le insegne luminose vintage: un tocco di stile per arredare casa

Spesso ci ritroviamo in soffitta o in garage dei vecchi oggetti impolverati che, se ripristinati e portati al loro stato originario, possono trasformarsi in veri e propri elementi di arredo. Tra questi ci sono, senza alcun dubbio, le insegne luminose vintage che possiamo considerare a tutti gli effetti delle decorazioni. Infatti, ti permetto di dare stile e carattere a qualsiasi stanza della tua casa, donando un elegante tocco vintage.

Quest’ultimo è uno trend particolarmente in voga negli ultimi anni e una semplice insegna può portare un fantastico tocco di magia in casa. Se non possiedi uno di questi oggetti in casa, puoi sempre visitare un negozio fisico od online specifico che vende insegne luminose vintage usate. Ma vediamo, adesso, quali sono le migliori idee per sfruttare all’interno della tua casa le insegne luminose.

Crea un angolo bar che stupirà i tuoi ospiti: ecco come fare

Se vuoi creare la magica atmosfera dei tipici diner americani all’interno di casa, puoi decidere di dar vita a un angolo bar in una zona della tua casa. Per prima cosa, però, devi procurarti dei banconi, degli sgabelli e, ovviamente, una o più insegne luminose vintage, possibilmente degli anni Cinquanta.

Il risultato finale sarà sorprendente e ti sembrerà di vivere all’interno di una delle famose serie TV degli USA, dove ragazzi e ragazze socializzavano sorseggiando delle bibite fresche o assaporando un gustoso hamburger.

Naturalmente, il punto focale di questa soluzione di arredo sono proprio le insegne vintage, che rafforzano il contesto e danno un tocco di colore indispensabile. Se vuoi aggiungere un tocco in più, ti consigliamo di creare un pavimento a scacchiera, bianco e nero, utilizzando il vinile, materiale a basso costo e facilmente installabile.

Come sfruttare le insegne luminose vintage per dar vita a un’area giochi

Se in casa hai uno spazio che non utilizzi o una cantina, puoi sbizzarrirti creando uno spazio multiuso per tutta la famiglia. Anche in questo caso, le insegne luminose sono utilissime se desideri arredare l’area in uno stile retrò e vintage.

Il pavimento ideale per questo tipo di stanza è il parquet o delle mattonelle effetto legno. Dividendo la stanza in maniera meticolosa e aggiungendo il tocco estroso delle insegne luminose otterrai un design da favola che stupirà chiunque visiterà questo spazio.

Arreda il tuo soggiorno con le insegne vintage: scopri come creare un ambiente chiaro e luminoso

Abbiamo visto due idee molto creative per utilizzare le insegne luminose vintage in casa. Bisogna precisare, però, che non sempre questi oggetti di arredo in stile retrò sono super colorate o di grandi dimensioni.

Infatti, al contrario di quanto comunemente si pensa, sono molto versatili e possono essere abbinate anche a zone living dai colori neutri e tenui. Un’idea molto carina è quella di riempire una parete bianca con insegne di legno luminose, accostandole a oggetti vintage e a un lampadario classico.

Perché non sfruttare le insegne anche per abbellire le scale? Ti spieghiamo come fare

Anche le scale di casa possono essere arredate grazie alle insegne luminose vintage. In questo caso, puoi decidere di collocarle sia per abbellire un piccolo ingresso sia per dare maggiore continuità tra i piani della tua casa.

Per un effetto finale ancora più sorprendente, puoi aggiungere delle ulteriori decorazioni o delle mensole che si adattino in maniera perfetta allo stile finale che desideri ottenere. Attenzione, però, a mantenere coerente lo stile dei colori e di non dimenticare di tener conto dei punti luce già presenti.

Le principali idee per la cucina, il soggiorno, la camera da letto e la sala da pranzo

Le idee per arredare con le insegne luminose vintage si adattano anche ad altri ambienti di casa come la cucina, il soggiorno, la camera da letto e la sala da pranzo. Nel primo caso, puoi realizzare un angolo di carattere. Le insegne luminose in legno si adattano perfettamente ai colori neutri e allo stile semplice e lineare.

La scelta ideale è quella di orientarti su insegne che hanno come soggetto il cibo come, ad esempio, marchi famosi di bevande, di snack o di supermercati storici. Questi dettagli contribuiscono a creare la giusta atmosfera e a dare un aspetto più chic alla tua stanza.

Per il soggiorno, invece, è possibile accostare il vintage allo stile moderno. In questo caso, quindi, puoi inserire un’insegna luminosa in una parete, come se fosse una sorta di quadro. Puoi anche giocare con l’accostamento e quadri d’autore. Ancora meglio se ci sarà un bel contrasto tra arredo dai toni neutri e colori decisi.

Anche le camere da letto si prestano a essere abbellite utilizzando le insegne luminose retrò. Sicuramente, si tratta di oggetti che ti consentono di creare un po’ di atmosfera e di dare maggiore personalità alla tua stanza. Molto gettonato è l’abbinamento con lo stile rustico, che puoi enfatizzare utilizzando avanzi di legno o altri complementi di arredo dai toni caldi.

Infine, vediamo come arredare la sala da pranzo. In questo caso, l’alternativa più apprezzata è quella che prevede l’uso delle insegne con il lettering tridimensionale, che genera un’ombra sulla parete. Con questa scelta la tua sala sarà caratterizzata da un dettaglio unico e poco visto.

L’importanza di associare le insegne luminose vintage ad altri elementi di arredo e l’attenzione verso l’installazione

Quando si decide di arredare utilizzando le insegne luminose vintage è fondamentale abbinare quest”ultime agli altri elementi decorativi presenti in casa. Questo tipo di approccio ti permette di dar vita a un’atmosfera coerente ma, soprattutto, armoniosa.

Un suggerimento che dovresti seguire è quello di optare per l’inserimento di tessuti con motivi retrò o di oggetti che richiamano questa tipologia di stile. Inoltre, non devi dimenticare di aver cura dell’installazione delle insegne, attività che richiede un po’ di manualità, di attenzione e di cura.

Segui in maniera scrupolosa le indicazioni fornite dal produttore e verifica che il risultato finale dell’installazione sia stabile e sicuro. Nel caso tu non abbia le capacità necessarie, è consigliabile affidarti a un professionista.

Considerazioni finali: le insegne luminose vintage vanno di moda e richiamano il concetto di qualità

Ultimamente lo stile vintage si sta diffondendo in modo esponenziale. In questo contesto si inseriscono le insegne luminose vintage che si distinguono in modo netto dalle altre tipologie e sono di tendenza.

Ma scegliere di arredare casa con questo tipo di fonte luminosa deve avere anche altri validi motivi. Infatti, non devi limitarti a optare per questa scelta soltanto per seguire la moda, ma devi inserire l’insegna nel giusto contesto, così che chi entra all’interno dei tuoi ambienti rimanga sorpreso dal modo in cui questo oggetto si integra con l’arredamento. Il vintage, poi, richiama anche il ricordo della qualità degli oggetti del passato, per i quali un po’ tutti abbiamo ormai nostalgia.